Technische Universität München

The Entrepreneurial University

 
Lo spettro degli effetti collaterali può essere attribuito decisamente alle alterazioni dell'equilibrio elettrolitico. Perciò, i tiazidi provocano una carenza di calcio e sodio, mentre i diuretici d'ansa causano una carenza di calcio e potassio. Anche i diuretici osmotici determinano una carenza di sodio. I diuretici risparmiatori di potassio e gli antagonisti dell'aldosterone, come indica anche il nome dei primi, favoriscono la conservazione del potassio.
La mancanza di sodio provoca una forte sensazione di sete, che disturba il senso del gusto e può causare crampi anche nell'addome superiore, mentre una mancanza di potassio induce inerzia della muscolatura intestinale. La carenza di calcio può anche provocare indigestione. Il calcio ha una funzione fondamentale nel trasferimento degli impulsi elettrici attraverso il sistema nervoso enterico. Riassumendo, i livelli di sodio, potassio e calcio sono fattori decisivi per la determinazione della gamma di effetti collaterali.
drucken 

www.doping-prevention.com