Technische Universität München

The Entrepreneurial University

 
Un effetto avverso relativo ai muscoli scheletrici può essere individuato in alterazioni della glicogenolisi, che è mediata dall'adrenalina attraverso la stimolazione dei recettori beta-2. Durante sforzi fisici moderati, la glicogenolisi rimane invariata, ma in sforzi di alta intensità la velocità massimale della glicogenolisi subisce una riduzione. Altri effetti avversi dovuti ad abuso o sovradosaggio di beta-bloccanti in persone sane possono essere osservati soprattutto nel sistema cardiovascolare.
drucken 

www.doping-prevention.com