Technische Universität München

The Entrepreneurial University

 
Il testosterone, l'ormone sessuale maschile, agisce sul sistema nervoso centrale e periferico, producendo effetti sia anabolici (formazione dei tessuti) che androgeni (mascolinizzazione). Gli steroidi androgeni anabolizzanti (SAA) sono derivati del testosterone. Quasi ogni cellula dell'organismo possiede dei recettori per gli SAA, e la risposta a questi ormoni dipende dalla posizione e dal tipo di tessuto. Utilizzati inizialmente per il trattamento dell'ipogonadismo, dell'anemia e di alcuni disturbi psichiatrici, gli SAA sono stati ampiamente utilizzati dagli atleti per acquistare forza e massa muscolare, aumentare la sintesi proteica e i globuli rossi, nonché per ridurre il grasso corporeo. Gli SAA sono diffusi specialmente in discipline sportive come il calcio professionale, il sollevamento pesi, il power lifting, il body building e l'atletica leggera.
La somministrazione di SAA è associata a un aumento dei livelli di irritabilità e aggressività, a disturbi della personalità e ad altri sintomi psichiatrici. Gli SAA possono provocare una dipendenza psicologica.
drucken 

www.doping-prevention.com